Come smaltire le cartucce della stampante esaurite

Le cartucce per stampante finite vengono rigenerate e riciclateIn casa si producono quotidianamente chili di rifiuti: bottiglie, carta, lattine, plastica e imballaggi, rifiuti organici, pile, medicinali. In maggioranza sono riciclabili, alcuni vanno smaltiti come rifiuti speciali. Vediamo come comportarsi con le cartucce di toner per la stampante esaurite.

Come e dove gettarle le cartucce finite

Quando finisce la cartuccia di toner per la stampante, non può essere buttata insieme ai normali rifiuti: è altamente inquinante e deve essere tratta come un rifiuto speciale in base al decreto legislativo 152/06. Lo smaltimento viene fatto da aziende specializzate che, solitamente, rigenerano le cartucce con nuovo inchiostro e le rivendono. Questo processo è molto utile alla protezione dell’ambiente per due motivi: innanzi tutto non si riempiono le discariche con migliaia di cartucce di plastica, e, soprattutto, non vengono consumate tonnellate di petrolio per produrne di nuove. Infine, le cartucce rigenerate hanno un prezzo di mercato molto inferiore, che genera risparmio per l’utente finale.
Le cartucce esaurite, dunque, devo essere prima riposte nell’imballaggio di carta in cui sono state acquistate e poi raccolte in scatole speciali, le eco-box, con coperchio e sigillo adatti a evitare la dispersione di polveri. Queste scatole hanno delle misure standard: 35 x 35 x 70 centimetri e il peso non può superare i 30 chili. I toner delle fotocopiatrici devono anche essere inseriti in buste di plastica. Le scatole devono rimanere distanti dal calore.

Rigenerazione o riciclo?

Quando le cartucce esaurite vengono portate da un operatore specializzato nella rigenerazione, vengono smontate e pulite, poi sono controllate una ad una. Le parti rovinate sono smontate e sostituite, poi le cartucce vengono riempite di nuovo toner e inchiostro, infine vengono sigillate. Saranno poi nuovamente immesse nel mercato, a prezzi molto bassi, ma la qualità di stampa e il funzionamento della cartuccia possono risentirne.
Se invece le cartucce vengono riciclate, significa che sono frantumate e i diversi materiali, metalli, plastica, schiume e toner, divisi. Quindi questi materiali sono usati per creare nuovi oggetti e nuove cartucce, mentre l’inchiostro e il toner sono smaltiti nel modo adatto.
In Italia, a differenza per quanto avviene generalmente per lo smaltimento e il riciclo dei rifiuti, il sistema utilizzato per smaltire le cartucce delle stampanti è ben collaudato, funzionante ed ecologico.

Immagine: luchschen
Similar Posts: